IL TRAPIANTO IN ITALIA2018-05-24T14:02:52+00:00

IL TRAPIANTO IN ITALIA

Nel 2017 più donatori, più trapianti

Il 2017 ha segnato un grande incremento dei trapianti in Italia. Merito soprattutto dell’aumento dei donatori di organi (sia deceduti che viventi): nel 2017 sono stati 1.741 , + 9% rispetto al 2016. Il risultato? 3.921 trapianti rispetto ai 3.698 del 2016; in particolare 2.221 trapianti di rene rispetto ai 2.076 nel 2016, 1.304 trapianti di fegato rispetto ai 1.220 del 2016. Diminuiscono invece le opposizioni alla donazione, pari nel 2017 al 28,7% contro il 32,8% del 2016.

L’aumento delle donazioni e dei trapianti accorcia le liste d’attesa: al 31/12/2017 i pazienti in lista sono stati 8.743, contro i 9.026 dell’anno precedente. Diminuiscono i pazienti in attesa di un rene per il secondo anno consecutivo, (6.492 contro i 6.842 del 2016); sostanzialmente stabili i pazienti iscritti nelle altre liste (fegato, cuore, polmone) rispetto al 2016.

Leggi qui tutti i dati sui trapianti in Italia